• 190
  • 0

Negli ultimi anni il CBD è diventato popolare per molti che usano questo fantastico composto naturale come alternativa sicura e naturale ai farmaci sintetici per trattare molte condizioni diverse come dolore cronico, infiammazione, ansia, stress, effetti collaterali della chemioterapia e molti altri. I prodotti CBD ora sono disponibili come capsule, oli di tintura, oli vape, edibili e creme per uso topico.

Ma di recente, le persone si sono rivolte a un altro tipo di prodotto CBD: Infiorescenze di Cannabis . In questo articolo vedremo cosa sono i fiori di CBD, quali sono i vantaggi dell’utilizzo dei fiori di CBD e perché stanno diventando così popolari.

COS’È IL FIORE DI CANAPA CBD?

I fiori di CBD sono i fiori della canapa industriale. Sebbene appartenga alla stessa famiglia di piante, la canapa è diversa dalla cannabis. La canapa industriale è stata utilizzata dall’umanità per migliaia di anni per cose come tessuti, alimenti, carta, cura del corpo e materiali da costruzione. Infatti la canapa è la fibra naturale più forte al mondo.

Ma ciò che differenzia la cannabis dalla canapa è il contenuto di THC ( tetraidrocannabinolo), il THC è il composto psicoattivo che è responsabile di fornire l’effetto psicotropo.) Le gemme di cannabis contengono un livello di THC di circa il 12% – 20%, tuttavia il fiore di canapa CBD contiene un livello di THC dello 0,2% e inferiore. Ciò significa che il fiore di CBD non è psicoattivo, quindi non farà sballare l’utente.

QUALI SONO I VANTAGGI?

Le vendite di fiori di canapa CBD sono esplose nell’ultimo anno. Molte persone ora usano infiorescenze di CBD invece di tinture di olio e altri prodotti per una serie di motivi. Prima di tutto i migliori oli di CBD sul mercato vengono estratti dai fiori della pianta di canapa, quindi utilizzando il fiore di CBD ottieni il CBD (Cannabidiolo) direttamente dalla fonte e nella sua forma più naturale e genuina.

Tutti i prodotti a base di olio di CBD vengono estratti tramite CO2 o etanolo e vengono quindi miscelati con vari oli vettore. Il mercato del CBD non è attualmente regolamentato, quindi il consumatore non sa mai cosa c’è nel prodotto, ma con il fiore di CBD questa preoccupazione viene sradicata poiché l’utente ottiene il CBD nella sua forma naturale.

Un altro gruppo che ora utilizza il fiore di canapa CBD è costituito da persone che hanno sempre fumato cannabis ad alto contenuto di THC. La cannabis può avere alcuni effetti indesiderati come ansia e paranoia. Il CBD può fornire l’incredibile effetto rilassante senza gli effetti negativi del THC, quindi è un’ottima alternativa. I fiori di CBD possono anche essere usati insieme alla cannabis ad alto contenuto di THC per ridurre l’ansia e la paranoia.

Il vantaggio più importante dell’utilizzo del fiore di canapa CBD è l’effetto entourage. I boccioli di CBD contengono una serie di altri cannabinoidi tra cui THC, CBC, CBG, THCV e molti altri. L’effetto entourage si verifica quando tutti questi diversi cannabinoidi lavorano insieme nel sistema endocannabinoide (ECS) del corpo umano per fornire i benefici terapeutici più sorprendenti. Il diagramma seguente spiega cosa fanno alcuni di questi composti.

COME USARE IL FIORE DI CANAPA CBD E DETERMINARE LA DOSE

Esistono 3 modi principali per utilizzare il fiore di canapa CBD …

  • 1. Vape
  • 2. Fumo
  • 3. Commestibili

Vape – Con i recenti progressi tecnologici, lo svapo è diventato molto popolare negli ultimi anni e ora sul mercato è disponibile un’ampia selezione di alcuni dispositivi di svapo molto impressionanti.

Lo svapo è il processo di riscaldamento del fiore di CBD a una temperatura di circa 190-200 gradi °C e di inalazione dell’aria calda che contiene il CBD e altri cannabinoidi. Con lo svapo non c’è contatto diretto tra una fiamma e il fiore. È più simile a un effetto forno ed è un modo sano, conveniente, veloce ed efficace di consumare i fiori di CBD.

Guida definitiva ai fiori di canapa CBD Buds

Fumo – Il fumo è un metodo più tradizionale che di solito prevede di rotolare i fiori di CBD macinati in una canna o affumicarli attraverso una pipa / bong. Questo metodo prevede un contatto diretto tra una fiamma e i fiori, quindi sebbene sia ancora veloce ed efficace è un metodo molto più malsano dello svapo poiché è coinvolta la combustione. La combustione crea fumo che contiene agenti cancerogeni.

Dappe Guide to CBD Flower

Commestibili – Fare commestibili è una buona opzione per coloro che non amano fumare o svapare, ma questo metodo richiede un pò ‘più di tempo e impegno. I commestibili vengono prodotti infondendo il CBD del fiore in cibo o bevande. Di gran lunga il modo più comune per farlo è preparare il burro infuso di CBD (burro di canna) e poi usarlo per fare cose come dessert, piatti di pasta o anche spalmare su pane tostato.

Fondamentalmente tutto ciò che può essere fatto con il burro può essere sostituito con burro di canapa. Una volta realizzato, questo può fornire un modo molto conveniente di consumare il CBD, tuttavia, gli edibili sono molto meno biodisponibili del fumo o dello svapo. Ciò significa che impiega più tempo (a volte fino a due ore) affinché il CBD e altri cannabinoidi raggiungano il flusso sanguigno poiché devono prima passare ed essere elaborati dal fegato.

Dappe CBD Buds Hemp Flower UK Guida definitiva

Dosaggio – Uno studio approfondito è stato condotto nel 2017 dal National Institute of Health degli Stati Uniti che può essere trovato qui . Hanno scoperto che non esiste un dosaggio universale di CBD adatto a tutti e che ci sono molti fattori dinamici che possono determinare la dose migliore che includono peso, età, metabolismo, chimica del corpo individuale e la condizione che viene trattata.

Tuttavia studi recenti hanno anche dimostrato che un buon punto di partenza è tra 25 mg due volte al giorno, quindi un totale di 50 mg al giorno. Si consiglia quindi di aumentare il dosaggio ogni 3-4 settimane di altri 25 mg al giorno fino a ottenere un sollievo dai sintomi. Quindi, se applichiamo questo al fiore CBD; se il fiore ha un contenuto di CBD del 10%, ogni grammo contiene 100 mg di CBD, il che significa che un buon punto di partenza sarà 1/2 grammo al giorno.

QUALITÀ (DENSITÀ)

La maggior parte dei fiori di canapa CBD vengono coltivati ​​in Svizzera, Italia o Spagna. La qualità è solitamente determinata dall’ambiente in cui vengono coltivate le piante; indoor, serra o outdoor.

Dappe CBD Buds Hemp Flower UK Guida definitivaCome puoi vedere dalle immagini sopra, i fiori coltivati ​​indoor sono più densi di quelli coltivati ​​all’aperto con la serra nel mezzo. Questo perché le gemme coltivate indoor ricevono più energia delle altre due, grazie a delle potenti luci che vengono utilizzate, mentre i fiori della serra vengono coltivate sotto una miscela di luce artificiale e luce solare naturale e quelle outdoor solo luce solare. Le piante outdoor vengono solitamente piantate in aprile/maggio e raccolte a settembre/ottobre.

COSA SONO I TERPENI?

Un altro composto molto importante che si trova nella canapa e nelle piante di cannabis sono i terpeni. Questi possono essere trovati nello stesso punto in cui si formano i cannabinoidi, nei tricomi. (ghiandole di resina).

Dappe Guide to CBD Buds Terpenes

I terpeni si trovano anche nella maggior parte delle altre piante e frutti e sono direttamente responsabili della determinazione del gusto e dell’olfatto. Ad esempio, il sapore e l’odore degli agrumi in un’arancia sono causati dai terpeni. Lo stesso vale con il fiore di canapa CBD. Se un fiore di CBD ha un odore più agrumato, conterrà il terpene Limonene, mentre se avrà un odore più dolce e terroso conterrà i terpeni Linalool e Myrcene. I terpeni sono tecnicamente diversi dai cannabinoidi, tuttavia lavorano insieme in sinergia con i cannabinoidi per fornire alcuni incredibili benefici terapeutici.

Il diagramma seguente mostra alcuni dei terpeni più importanti trovati nei fiori di canapa CBD e quali effetti e benefici medici possono fornire.

Dappe Cannabis Terpenes Guide to CBD Buds

LEGALITÀ

A differenza della sua controparte THC, il fiore di canapa CBD è ora legale in molte parti del mondo. Negli Stati Uniti Donald Trump ha firmato un Farm Bill da 867 miliardi di dollari nel 2018, il che rende la coltivazione della canapa legale a livello federale. Questo rende anche i fiori di canapa legali a livello federale fintanto che il contenuto di THC è inferiore allo 0,3%. Sebbene ci siano un paio di eccezioni in cui alcuni stati richiedono ancora una licenza medica per acquistare fiori di CBD

Nell’UE il fiore di canapa è legale fintanto che il contenuto di THC è inferiore allo 0,2% e viene coltivato da una varietà con licenza EIHA. Le più comuni di queste varietà sono Cannabis Sativa L, Finola e Kompolti.

 

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Seleziona Lingua »